Bryan Robson era convinto che lui e Sir Alex fossero “sbarcati” a Bellingham per Man Utd

Bryan Robson era convinto che lui e Sir Alex fossero “sbarcati” a Bellingham per Man Utd

Breaking:

Bryan Robson ha rivelato di essere convinto che Jude Bellingham avrebbe firmato per il Manchester United dopo che lui, Sir Alex Ferguson ed Eric Cantona hanno tenuto un incontro con il centrocampista prima del suo trasferimento al Borussia Dortmund.

Bellingham è emerso come uno dei giovani talenti più in voga in Europa dopo aver scambiato il Birmingham con il Dortmund e dovrebbe svolgere un ruolo chiave per l’Inghilterra ai Mondiali in Qatar.


LEGGI DI PIÙ: Dieci più grandi delusioni della stagione della Premier League, incluso un acquisto del Man United


Ora è fortemente legato all’allontanamento dalla squadra della Bundesliga con le prime squadre della Premier League che si dice siano tutte in lizza per la sua firma la prossima estate.

Ma avrebbe potuto facilmente trascorrere le ultime due stagioni con lo United e Robson ha rivelato che pensava di aver scelto di trasferirsi all’Old Trafford.

Robson ha detto Il Sole: “L’ho visto da vicino mentre giocava contro il City. Puoi vedere quanto è progredito da quando pensavamo di averlo fatto atterrare al Manchester United un paio di anni fa.

SU di Bellingham decisione di unirsi al Dortmund, Robson ha aggiunto: “Purtroppo per noi ha deciso di trasferirsi in Germania. Pensavamo di averlo più o meno.

“Io, Sir Alex ed Eric Cantona lo abbiamo incontrato con sua madre e suo padre a Carrington e dopo quell’incontro abbiamo pensato che sarebbe venuto da noi”.

Robson ha salutato la consapevolezza e l’abilità di Bellingham, ma lo ha esortato a “tenere i piedi per terra”.

Robson ha detto: “Ha una fantastica attesa, come abbiamo visto nel modo in cui è sfrecciato nell’area per mettere via il suo colpo di testa. Ma vince anche molte battaglie.

“Molte persone pensano che sia più o meno un trequartista ma può fare anche dall’altra parte. È di buone dimensioni. È abbastanza veloce e in effetti ha un po’ di tutto su di lui.

“Quello che deve fare, ovviamente, è tenere i piedi per terra e lavorare sodo per essere il meglio che può essere. Ma puoi capire perché è diventato un così grande obiettivo nel mercato perché è un grande talento.

“E se continuerà a comportarsi come ha fatto contro il City, sarà una parte importante dell’offerta dell’Inghilterra per la Coppa del Mondo”.





Vai alla fonte di questo articolo

Lascia un commento