Gazzetta – Cristiano Ronaldo, addio allo United ufficiale: “Accordo consensuale”

Gazzetta – Cristiano Ronaldo, addio allo United ufficiale: “Accordo consensuale”

2022-11-22 19:43:42Non ci risulta al momento nessuna smentita a riguardo dell’ultima notizia pubblicata dalla rosea:

La nota dei Red Devils: “Decisione con effetto immediato. Lo ringraziamo per il suo immenso contributo e auguriamo a lui e alla sua famiglia il meglio per il futuro”

Era nell’aria e adesso, a due giorni dall’esordio del Portogallo al Mondiale, è ufficiale: “Accordo consensuale, Cristiano Ronaldo lascia il Manchester United con effetto immediato. Il club lo ringrazia per il suo immenso contributo nei suoi due periodi a Old Trafford. Auguriamo a lui e alla sua famiglia ogni bene per il futuro”.

Dopo aver ricapitolato i numeri complessivi del portoghese a Manchester, 145 gol in 346 presenze, lo United aggiunge nel comunicato: “Ognuno al Manchester United resta concentrato sulla prosecuzione della crescita della squadra sotto la guida di Erik ten Hag e sul lavoro insieme per raggiungere il successo sul campo”. Un voto di fiducia al tecnico dei Red Devils, che contro Cristiano Ronaldo si era scontrato.

I numeri

—  

CR7 era tornato a Manchester il 31 agosto 2021 con un blitz in uscita dalla Juventus. In questo anno e poco più di questa sua avventura allo United ha messo insieme 27 reti segnate in 54 presenze, col picco dei sei gol nelle 7 partite giocate nella Champions League della scorsa stagione. Non abbastanza per andare oltre, l’anno scorso, il sesto posto in Premier League, gli ottavi di finale di Champions, il terzo turno di Coppa di Lega e il quarto di FA Cup. Meno di un mese fa Ronaldo era stato sospeso tre giorni dallo United per essersi rifiutato di entrare nel finale della partita contro il Tottenham. L’uscita nei giorni scorsi di un’intervista di totale rottura del portoghese con lo United è stata l’anticamera dell’addio.



Vai alla fonte di questo articolo