GdS – Calciomercato Lazio, da Muriqi un tesoretto?

GdS – Calciomercato Lazio, da Muriqi un tesoretto?

2022-12-09 13:23:31 Fioccano commenti e discussioni a causa dell’ultima news della Gazzetta dello Sport:

L’attaccante protagonista in Liga col Maiorca. Lo vogliono Siviglia e Aston Villa. Costo: 20 milioni. Se ceduto alla Lazio andrebbe il 45% della rivendita: 9 milioni da spendere

Il risolutore. Vedat Muriqi può essere l’amico nel momento del bisogno per la Lazio. I biancocelesti vorrebbero accontentare Sarri e completare la rosa prendendo un terzino di piede sinistro (attualmente non ne hanno) e, possibilmente, anche un attaccante che faccia rifiatare Immobile. Il problema è rappresentato dall’indice di liquidità, che deve essere sistemato per permettere al club di Lotito di muoversi sul mercato. La società sarebbe disposta a vendere Luis Alberto, ma al momento mancano offerte concrete. I soldi potrebbero però arrivare da Muriqi. L’attaccante che nei suoi 18 mesi a Roma non è riuscito a convincere, in Spagna sta facendo bene. Nella seconda parte della scorsa stagione ha aiutato il Maiorca a salvarsi, ora è addirittura secondo nella classifica cannonieri dietro solo a Lewandowski. Per questo a lui stanno pensando diversi club. E per la Lazio, che deve ricevere il 45% dell’eventuale rivendita del calciatore, sarebbe un aiuto inaspettato.

LA SITUAZIONE

—  

Il Siviglia, in grandissima difficoltà di classifica (attualmente terzultimo) proprio perché privo di un bomber (appena 13 centri in 14 gare, il capocannoniere è Lamela a quota 3), sarebbe interessato ad acquistare l’ex attaccante biancoceleste. Il Maiorca per venderlo chiede circa 20 milioni di euro. Se la trattativa si dovesse chiudere a queste cifre alla Lazio spetterebbero 9 milioni. A Muriqi è però interessato anche l’Aston Villa e, secondo alcuni media spagnoli, su di lui ci sarebbe perfino il Real Madrid. Il Maiorca spera si scateni l’asta, Lotito pure. Perché avrebbe in Muriqi l’inaspettato risolutore del problema legato all’indice di liquidità.



Vai alla fonte di questo articolo