GdS – Juve, Pogba e Dybala: l’incontro tra amici da Matuidi a Miami, la foto

GdS – Juve, Pogba e Dybala: l’incontro tra amici da Matuidi a Miami, la foto

2022-06-11 10:24:06 Lettori di JustCalcio.com, vi riportiamo in versione integrare l’ultima notizia di calciomercato della Gazzetta dello Sport:

Il volto del passato e quello del futuro bianconero si sono incrociati in vacanza negli Stati Uniti dall’ex compagno: il Polpo prosegue il suo viaggio americano in attesa di ufficializzare il ritorno in bianconero. Mentre Di Maria in Argentina si fotografa già con la maglia del Rosario Central

Una delle foto dell’estate l’ha postata Blaise Matuidi, perché dietro la reunion tra ex compagni in bianconero c’è una delle telenovele più cliccate del mercato 2022: il numero 10 che la Juve non ha confermato, Paulo Dybala, e l’uomo che gli aveva lasciato quella maglia, Paul Pogba, e che adesso sta tornando a riprendersela. Se non proprio la 10, sicuramente la maglia bianconera. Celebra il passaggio di consegne appunto l’ex compagno Matuidi, da cui sono tutti ospiti a Miami. Tutto amplificato dai video postati dalle reciproche mogli che ballano insieme, a raccontare un rapporto che va oltre le dinamiche di mercato. Nel nome della Juve.

Stesso nome, stessa annata

—  

Perché è la storia della successione tra i due Paul(o), dall’uomo simbolo che la Juve non ha più voluto a quello che ha voluto fortissimo come nuovo volto del club, a costruire una rivalità mediatica tra l’icona mancata e quella futura, tra il campione sedotto e abbandonato e quello a lungo corteggiato e ora conquistato. Paul Pogba e Paulo Dybala sono coetanei, entrambi classe 1993: il francese è arrivato in bianconero nel 2012, l’argentino nel 2015, insieme hanno giocato solo un anno, consacrato con uno scudetto a +9 dall’Inter, una coppa Italia, una Supercoppa e un’uscita rocambolesca dalla Champions agli ottavi col Bayern Monaco. E un’affinità che va oltre il campo.

La sua America

—  

Da Miami a Los Angeles andata e ritorno, la rimpatriata tra amici con intreccio di mercato è l’ultima tappa di una vacanza (anche di lavoro) negli Stati Uniti in cui ha lasciato briciole da una costa all’altra, dalla comparsata a bordo campo dei playoff Nba alle interviste girate per la piattaforma video di LeBron James. Dalle campagne pubblicitarie delle marche che lo vestono al lancio un po’ per volta della docuserie su di lui in uscita venerdì prossimo, fino a un’altra amicizia di vecchia data con radici bianconere: quella con Ouasim Bouy, dimenticato coetaneo marocchino che aveva conosciuto alla Juve (ora gioca in Qatar) con cui ha condiviso qualche giorno di vacanza.

Fideo e Rosario

—  

Tutto mentre sui social invece nelle stesse ore un’altra delle telenovele di mercato dell’estate di mercato bianconera, quella che riguarda Angel Di Maria, ha visto il Fideo postare una foto… con la maglia del Rosario Central, promesso sposo dopo il Mondiale per il ritorno a casa. Nel frattempo però c’è una stagione da giocare, prima del ritorno in patria nel 2022-23 con quell’amata maglia, e una squadra da scegliere per arrivarci. La Juve si era candidata, alle giuste condizioni. Vedere Di Maria già con la maglia con cui si vede in futuro certo non aiuta.



Vai alla fonte di questo articolo

Available for Amazon Prime