GdS – Juve, Rabiot: ‘Il Mondiale mi aiuta sul mercato’

GdS – Juve, Rabiot: ‘Il Mondiale mi aiuta sul mercato’

2022-11-24 10:26:55 Lettori di JustCalcio.com, vi riportiamo in versione integrare l’ultima notizia di calciomercato della Gazzetta dello Sport:

Il centrocampista, in evidenza con la Francia, sa che ora si possono aprire diverse possibilità. A gennaio può già accordarsi con un altro club, i bianconeri studiano le contromosse

Il Mondiale ti toglie, il Mondiale ti dà. A volte pure tanto, se sei bravo a sfruttarlo mettendoti in vetrina. Ecco, Adrien Rabiot non ha gironzolato attorno a questo concetto, dopo aver conquistato il centro della scena al debutto con l’Australia prendendo per mano la Francia nel successo in rimonta. Dopo un gol, un assist e un’ottima gara, il centrocampista è stato onesto nel riconoscere, alla stampa italiana in Qatar, che “queste prestazioni mi aiutano sul mercato per andare altrove ma anche per parlare con la Juve. Ma adesso il mio focus è sul Mondiale”. Sulla stessa scia di quanto risposto a ottobre scorso in una conferenza stampa pre Champions, però, nessuna garanzia di permanenza a Torino: “Non lo so ancora e non è il momento di parlarne”.

SCADENZA A GIUGNO

—  

Rabiot è nel suo ultimo anno di contratto. A gennaio sarebbe già nelle condizioni di promettersi a un altro club senza che questo debba passare dalla Juve, proprio come fecero i bianconeri nell’estate del 2019 bypassando il Psg. Guadagna attualmente 7 milioni e mezzo, ma la mamma-agente (Veronique) ha già fatto intendere a chi si è approcciato timidamente per chiedere informazioni sul futuro del figlio che prenderà in considerazione solo proposte a doppia cifra. A queste condizioni la Serie A sembra più lontana rispetto alla Premier che il giocatore stesso ritiene un contesto ideale per le sue caratteristiche. L’estate scorsa il giocatore sfiorò il Manchester United: anche la Juve era d’accordo, ma la mancata intesa su ingaggio e commissione dell’agente fece saltare il banco dopo alcuni incontri apparentemente proficui. Il futuro è ancora un’incognita, nonostante Adrien si sia legato molto ad Allegri e alla Juve.



Vai alla fonte di questo articolo

Lascia un commento