Real Madrid: l’addio emozionante di Bale al Real Madrid: “Il sogno si è avverato e molto, molto di più”

Real Madrid: l’addio emozionante di Bale al Real Madrid: “Il sogno si è avverato e molto, molto di più”

2022-06-01 11:23:10 Il web è in subbuglio:

Gareth Bale ha messo fine alla sua tappa al Real Madrid. le ragazze postate una lettera sui social per salutare il club.

“Scrivo questo messaggio a Ringrazio tutti i miei compagni di squadra, passati e presentiai miei allenatori, a tutti i lavoratori del club e ai tifosi che mi hanno sostenuto in tutto questo tempo” esordisce il gallese.

Raggiungere tutto ciò che abbiamo ottenuto insieme al Real Madrid è stata un’esperienza incredibile che non dimenticherò mai

balla

“Sono arrivato 9 anni fa da giovane che voleva realizzare il mio sogno di giocare per il Real Madrid. Indossa la gloriosa divisa bianca, indossa lo scudetto sul petto, gioca al Santiago Bernabu, vinci titoli e far parte di ciò che è così famoso e raggiungibile da pochi, vincere la Champions League”.legge il testo di Bale.

“Ora posso guardare indietro, riflettere e Posso onestamente dire che questo sogno si è avverato e molto, molto di più”, continua.

“Far parte della storia di questo club e realizzare tutto ciò che abbiamo ottenuto insieme al Real Madrid è stata un’esperienza incredibile che non dimenticherò mai”.Seguire.

Bale ha anche belle parole per i leader. “Anche Voglio ringraziare il Presidente, Florentino Pérez, José ngel Sánchez e il Consiglio di Amministrazioneper avermi dato l’opportunità di giocare per questo club, insieme abbiamo potuto creare momenti che faranno parte della storia di questo club e del calcio”, scrive.

“E’ stato un onore. Grazie!” dice addio.

E si conclude con un eloquente: “VAI MADRID!”.

Un cileno per la storia

balla è stato un protagonista dei grandi giochi dell’ultimo decenniocon prestazioni stellari nel finali contro Barcellona, ​​​​Atlético de Madrid o Liverpool. Ma il gallese, dopo quello cileno a kyiv, è svanito e, da allora, ha assunto un ruolo sempre più residuale nella squadra. Anche se Ancelotti ha provato a riabilitarlo ad inizio corsoha guidato la forza dei nuovi per concludere una fase iniziata nel 2013. Il Bale dei primi cinque anni da madridista non ha nulla a che vedere con quello degli ultimi quattro anni.


Temperature altissime dalla Spagna. Ci saranno altri sviluppi? In caso affermativo vi terremo aggiornati come nostro solito!



Source link

Available for Amazon Prime