Riassunto e gol di Almería

Riassunto e gol di Almería

Riportiamo fedelmente quest’ultima notizia pubblicata pochi minuti fa sul web, sul giornale iberico Sport:

Agire alle 23:37

est


I rojillos si piazzano quarti e dormono in posizione Champions

Almería non ha segnato da quando Umar Sadiq ha lasciato

Il Osasuna Athletic Club aggiunge una nuova vittoria, questa volta a costo di un impreciso Almeriae conferma il suo buon inizio di campagna dormendo in posizione Campionisalendo al quarto posto in La Lega Santander.

SCHEDA DATI

La Liga Santander

ALMA

OSA

FORMAZIONI

Almeria

Ferdinando; Akieme, Babic, Ely, bene; Eguaras (Portillo, 46′), Samu, Robertone (Lázaro, 71′); Embarba (Puigmal, 46′), Ramazani (Milovanovic, 91′) e Sousa (Touré, 60′).

Osasuna

fabbro; Cruz, David Garcia, Unai Garcia, Nacho Vidal; Torró, Brasanac (Ibáñez, 85′), Rubén García (Moncayola, 73′), Moi Gómez (Barja, 89′) ; Budimir (Abde, 73′) e Chimy Ávila (Kike G., 74′).

Arbitro

chiese di Villanueva. AT: David G. (5′) e Moi Gómez (81′)

Incidenti

Power Horse Stadium (12.397 spettatori)

Il primo tempo è stato molto divertente, con a Almeria collegato con possedimenti lunghi e pressione intelligente per rubare. Embarba ha avuto la prima libera ma il suo tiro è andato a lato. Quell’occasione spronò Osasunache iniziò ad essere più riconoscibile e creare pericolo attraverso a Ruben Garcia che era il migliore della squadra di rojillo. Una combinazione tutta tua Ruben Garcia Y Moi Gomezsi è concluso con un retropassaggio che ha terminato il ‘Chimy‘ per fare il primo. Non si sono fermati qui uccidere. Il primo è stato Budimir quello che stava per fare il secondo e poi se ne andò Torroche ha schiantato il suo tiro sul palo.

Con leggero vantaggio a Osasuna il resto è stato raggiunto, e la seconda parte è stata molto più blanda. Andare negli spogliatoi gli faceva bene Almeria, che è uscito con la voglia di pareggiare presto. Non hanno avuto successo negli ultimi metri quelli di Rubinoche non hanno ancora segnato dalla marcia dell’assassino Omar sadiqe con lo scorrere del verbale, e le modifiche introdotte dall’art uccidere, i rojillos sono tornati a controllare il gioco e non hanno sofferto. C’era tempo per Abdeche sembra essere atterrato in piedi nel club navarrese, ha fatto le sue cose e ha toccato la porta, ma il marcatore non si è mosso.

Segui JustCalcio.com per essere il primo a ricevere notizie sulla Liga, sulla serie A, sul calciomercato e sui maggiori campionati europei.



Vai alla fonte di questo articolo

Lascia un commento