Serie A: Dybala guida la Roma di Mourinho in Coppa Italia

Serie A: Dybala guida la Roma di Mourinho in Coppa Italia

2023-01-13 00:09:01 Giorni caldissimi per il calcio italiano!

On gol dell’argentino Paolo Dybala basta al Roma dal portoghese José Mourinho battere un solido Genovache ha resistito all’assalto di “Loba”, e ha raggiunto i quarti di finale del Coppa Italiain cui potrebbe incontrare il Napoli… o il Cremonese.

Il neocampione del mondo romano doveva apparire per rimediare all’Olimpico. La gara è stata dominata dalla Roma fin dall’inizio, ma è chiaro che senza il ‘Gioiello’ la Roma è meno Roma. È curioso come in così poco tempo si sia creata questa comunione tra il calciatore e il suo allenatore, che elogia la sua nuova stella ogni volta che può, e anche con il pubblico, che lo acclama al livello del capitano, Lorenzo Pellegrini, appunto per il quale entra all’intervallo.

Il Genoa ha provato in tutti i modi a sopportare la pioggia di occasioni del ‘Loba’, guardandosi allo specchio di un Torino che mercoledì ha eliminato il Milan a San Siro o in quello di un Parma che stava per fare altrettanto con l’Inter. lo stesso stadio.

Il bastone salva gli ospiti in quello che è stato il più nitido del primo atto, un tiro potente di Pellegrini, e per un po’ è sembrato che la partita si stesse nuovamente complicando per la squadra di Mourinho, che continua ad avere problemi a prendere velocità su palla in zona tre quarti e che ha mancato Smalling sui calci piazzati, giocatore capace di risolvere le partite in giocate isolate.

Ma Dybala ha indossato la tuta da operaio e ha messo fine al sogno di una squadra retrocessa in Serie B la scorsa stagione, era questione di tempo prima che cadesse il muro che si era costruito in casa genovese attorno al portiere spagnolo Giuseppe Martinez, che ha visto come ha tenuto il gol a zero con 22 tiri subiti. L’argentino è apparso dal profilo sinistro dell’area per, dopo diversi dribbling, annullare il pareggio e scatenare la gioia dell’Olimpico, sempre più nervoso con il passare dei minuti e con gli esempi del resto degli esordienti negli ottavi di finale volando sopra le loro teste.

Già con Cristante e Spinazzola in campo nella ripresa, i giallorossi hanno vinto in confezione e controllo del possesso. Ha addormentato la partita e spento ogni accenno di sorpresa mentre Zaniolo ha continuato a lottare senza successo per allontanarsi dalla difesa genoana.

È bastato il gol di Dybala per ricordare che la Roma ha una nuova frode in questa stagione, che Mourinho si fida di lui e che se è a questo livello può fare la differenza in tutte le competizioni. Questa volta sono bastati quarantacinque minuti. Ai quarti la Roma attende il Napoli, che per arrivarci dovrà battere in casa la Cremonese, ultima squadra in Serie A.


Un caro saluto dalla redazione di JustCalcio.com, sempre a caccia di notizie per tenervi sempre aggiornati sui fatti principali del calcio di casa nostra e non solo.



Vai alla fonte di questo articolo

Available for Amazon Prime