Villarreal: gol in casa

Villarreal: gol in casa

2022-09-22 17:36:06 Il web è in subbuglio:

El Il Villarreal ha raggiunto la parn rragionevolmente soddisfatto del ruolo svolto fino ad oggi. I gialli sono nelle posizioni europee ea due soli punti dalla Champions League, dato che guidano il loro girone in Conference League e hanno la loro classifica in carreggiata. E tutto questo grazie alla forza offensiva dimostrata fino ad oggi (solo due gol subiti in campionato) e al successo offensivo mostrato dai giocatori allenati al Miralcamp Sports City.

Il dato è significativo e mostra che la stragrande maggioranza dei gol segnati in questa prima fase della stagione porta il marchio dell’accademia. Ed è che, nonostante uno dei luoghi comuni più famosi nel mondo del calcio affermi che il gol è stato comprato, nel caso del club della Plana, almeno fino ad ora, ce l’hanno “in casa”. Dei 21 gol segnati fino ad oggi in partite ufficiali, ovvero tra campionato, Conference e la precedente sfida europea contro l’Hajduk Split, 14 sono stati segnati da calciatori che sono passati attraverso i livelli inferiori del club La Plana.

marcatori casalinghi

Alex Baena, una delle rivelazioni del calcio spagnolo ad inizio campionato, guida la classifica marcatori con sei gol. Il calciatore andaluso, arrivato al club della Plana a soli 11 anni, ha iniziato la stagione indossando il testimone del gol anche se questo non è il suo compito principale. Viene seguito con 3 gol da un regolare nel portare a termine compiti come Gerard Moreno, forgiato anche lui nella scuola di Castellón, mentre Chukwueze con due, e Yeremy, Pedraza e Nico Jackson con un gol a testa, sono il resto dei calciatori che se ne sono andati attraverso uno dei ranghi delle categorie inferiori e che hanno visto la porta

Al momento le uniche eccezioni a questa regola sono state fatte da un acquisto come Morales, con quattro gol, Coquelin con due e Giovani Lo Celso, con il suo gol in solitario contro l’Elche. Fino al 66,6 per cento degli obiettivi di Azulejos portano il marchio della loro preda. Un fatto che dimostra l’importanza che, ormai da molte stagioni, questo ha acquisito nel club di Castellón.


Se vi è piaciuto questo articolo, non indugiate e condividetelo con i vostri amici appassionati di calcio!



Vai alla fonte di questo articolo

Lascia un commento