Conference League: Mourinho è già eterno

Conference League: Mourinho è già eterno

2022-05-26 00:46:01 Il web è in trepidazione:

Tutte le strade portano a Roma e Jos Mourinho ha trovato ancora una volta la strada della vittoria sulla strada per la capitale italiana. Il tecnico portoghese, che ha smesso di brillare i riflettori dopo la fine irregolare del suo tempo al Manchester United e la sua avventura in bianco al Tottenham, è tornato in prima linea all’Olimpico. È arrivato in una squadra “giallorossi” lontana dalla Champions League in “calcio” e ha dato loro il metallo europeo desiderato e inafferrabile. È già eterno.

I giocatori della Roma hanno aggredito Mourinho in conferenza stampa al grido di “campioni”

“Abbiamo fatto la storia. È un torneo in cui credevamo e che volevamo vincere fin dall’inizio”, ha detto un Mourinho che ha sollevato la Conference dopo aver vinto (1-0) al Feyenoord. ‘The Special One’, emozionato dopo cinque anni senza titoli, resta imbattuto nelle finali europee. Ne ha giocate cinque e le ha vinte tutte e cinque con quattro squadre diverse. Due con il Porto (UEFA 2003 e Champions 2004), una con l’Inter (Champions League 2010), un’altra con lo United (Europa League 2017) e quest’ultima con la Roma. A Tirana ha ottenuto una “tripla” europea unica. Nessun allenatore ha l’Orejona, l’Europa League e la Conference nelle sue mani. Solo lui.

Abbiamo fatto la storia. È un torneo in cui credevamo e che volevamo vincere fin dall’inizio

Jos Mourinho, allenatore della Roma

Mou, lodato nel ‘calcio’ e venerato alla Roma, è tornato alla gloria della Serie A continentale. Dal 2010, quando con l’Inter ha vinto la Champions League, nessuna squadra italiana ha vinto un titolo europeo. 12 anni dopo, il portoghese è tornato a ‘campione’. Dopo il sesto posto in Serie A con la Roma, in posizioni di Europa League, e la caduta nei quarti di finale di Coppa contro i nerazzurri, la vittoria in Conference ha reso storica la sua prima stagione all’Olimpico. È già una leggenda e non pensa di lasciare un club con cui ha un contratto fino al 2024.

La follia del calcio: così è stata vissuta la Conference League allo Stadio Olimpico di Roma

“Mi piace molto essere qui. Ho accettato questo progetto che ha una durata di tre anni. Quando sarà finito vedremo cosa accadrà”, ha detto il portoghese. Adesso, dopo essere diventato il secondo allenatore dopo Giovanni Trapattoni a vincere cinque titoli europei (l’italiano ha vinto una Champions League, tre Coppe UEFA e una Coppa delle Coppe con Juventus e Inter) Mourinho aspira ad avvicinare la Roma all’élite ‘calcio’ e alla Champions League. Con un metallo sarà più facile provare… e farlo.

Gol di Zaniolo (1-0) a Roma 1-0 Feyenoord

Vincere è molto difficile. Hai bisogno di molti ingredienti. La nostra squadra ha giocato 55 partite. Siamo arrivati ​​alla finale stanchi, ma ci abbiamo lavorato e l’abbiamo tenuto nascosto. Questo è un fantastico gruppo di giocatori. Ho detto loro che arrivare in finale non è fare la storia e ho detto loro cosa avevo perso. Hanno dato tutto e abbiamo vinto”, ha affermato Mou dopo aver vinto la terza competizione continentale. Gli acquisti di Abraham, Rui Patricio, Ibez, Oliveira… si sono mescolati perfettamente con Pellegrini, Zaniolo, Smalling, Cristante… formando una squadra che è campione della Conferenza.

26 titoli in carriera

La Roma, dopo aver perso la Coppa dei Campioni nel 1984 e la UEFA nel 1991, ha finalmente vinto un trofeo continentale. La Coppa delle Fiere del 1961 (titolo non approvato dal massimo organismo del calcio europeo) non è più sola. L ‘”Imperatore” Mourinho ha consegnato loro il primo trofeo in 14 anni (la Coppa del 2008 è stato l’ultimo premio) aggiungendolo al loro museo. La Conferenza ha già il suo posto. Il portoghese ha 26 titoli nel suo curriculum. Sei con il Porto, otto con il Chelsea, cinque con l’Inter, tre con il Real Madrid, tre con il Manchester United e una con la Roma. che danno forma a una lista di vincitori in cui manca solo la Supercoppa Europea. Ancora un’altra sfida.


Segui JustCalcio.com per essere il primo a ricevere notizie sulla serie A, sul calciomercato e sui maggiori campionati europei.



Source link

Available for Amazon Prime