McManaman spiega perché Jesus sceglierà l’Arsenal al posto del Tottenham, i trasferimenti del Chelsea

McManaman spiega perché Jesus sceglierà l’Arsenal al posto del Tottenham, i trasferimenti del Chelsea

Riportiamo fedelmente a voi lettori poco avvezzi con la lingua inglese l’articolo apparso poco fa da un sito inglese. Se volete cimentarvi con la lettura in lingua originale trovate il link alla fine dell’articolo.

L’ex ala del Liverpool Steve McManaman pensa che l’Arsenal vincerà la gara per ingaggiare l’attaccante del Manchester City Gabriel Jesus quest’estate.

Il brasiliano è emerso come l’obiettivo principale dei Gunners per la finestra di mercato estiva mentre cercano di aggiungere più potenza di fuoco alla loro rosa.

Eddie Nketiah ha recentemente firmato un nuovo contratto per rimanere all’Arsenal ma perderanno Alexandre Lacazette a fine mese a parametro zero, mentre Pierre-Emerick Aubameyang è partito per il Barcellona all’inizio di quest’anno.


Le esortazioni dell’Arsenal a “Visitare il Ruanda” hanno un tono estremamente sgradevole per soli 10 milioni di sterline all’anno


Il Mail giornaliera affermato ieri che gli agenti di Jesus stavano “viaggiando in Inghilterra nel tentativo di concludere il suo trasferimento” con altri rapporti che menzionavano l’interesse sia del Tottenham che del Chelsea.

Ma McManaman prevede che l’Arsenal emerga come la prossima destinazione di Jesus se il brasiliano vuole un calcio regolare a livello di club.

Gabriel Jesus è migliore di quello che ha l’Arsenal? La risposta è sì”, ha detto McManaman HorseRacing.net.

“Il Manchester City è più che felice di lasciarlo andare perché ha portato Erling Haaland, quindi il Manchester City è migliorato in quell’area? Probabilmente sì.

“È naturale che Gabriel Jesus cominci a guardare Haaland e pensare che è ora di andarsene. Ha il potenziale per andare all’Arsenal ed essere il loro uomo di punta.

“Ci sono già giocatori brasiliani e di lingua portoghese all’Arsenal. Mikel Arteta ha già lavorato con lui e sarà l’uomo principale.

“Alexandre Lacazette è andato avanti e so che hanno appena firmato di nuovo Eddie Nketiah per un nuovo contratto, ma Gesù probabilmente entrerà e saprà che gioca ogni settimana e che il posto di centravanti è il suo.

“Funziona per tutti, è inutile che il Manchester City lo tenga se sarà davvero infelice.

L’Arsenal ha bisogno di un centravanti e può essere l’uomo principale dato che ha già una grande esperienza in Premier League e paga i conti per la mossa di Erling Haaland.

È stato legato anche a Chelsea e Tottenham, quindi il fattore di giocare in Champions League ti peserebbe.

“Tu vuoi sempre giocare in Champions League e lo stesso vale per Jesus. È abituato ad avere successo con il Manchester City, quindi, ovviamente, vuoi giocare nella squadra che ti offre la Champions League.

“Il Tottenham non è una scelta per lui perché hanno Harry Kane e Heung-min Son, che hanno entrambi avuto grandi stagioni, quindi all’improvviso diventa una competizione per te.

“Per il Chelsea, tutto dipenderà dal fatto che Raheem Sterling si presenti lì o Romelu Lukaku, ma hanno una pletora di persone lì, quindi l’Arsenal è l’unica squadra che piange per il suo tipo di giocatore e ovviamente ha lavorato con Mikel Arteta quindi forse questo nega il fatto che non siano in Champions League.

“Può andare lì e sentirsi a proprio agio con qualcuno che conosce già”.





Vai alla fonte di questo articolo

Available for Amazon Prime